Per DEVAHSOPHIA la realtà è uno spirito eterno onnipervadente, non creato, autoluminoso. Il tutto energetico ultimo dell’universo, il potere di tutte le forze tangibili, la coscienza che emana da tutti gli esseri coscienti è EOS( Energia Onnipervadente Sostanziale) Il nostro viaggio sta nell’apprendere che non c’è differenza tra anima, EOS e l’universo stesso. La meta è diventare “come EOS”.Questa verità è universale. In sostanza, l’importante è rendersi conto dell’unità del tutto …

Tale filosofia/ disciplina o come meglio ama definirLa il Suo fondatore :
Vincenzo Rotondo ( ricercatore spirituale dagli anni 80)
Trattasi di una Dottrina Sapienzale
Che si fonda su insegnamenti di universale saggezza e spiritualità, che integrano il sapere e l’esperienza d’Oriente e d’Occidente, e si propone di fornire a chi la segue gli strumenti di Conoscenza, Consapevolezza e Competenza/Esperienza, necessari per poter essere presente con “empatia ed ascolto attivo” verso il proprio Essere Energetico per sostenersi ed accompagnarsi nel percorso di risveglio verso la propria coscienza originaria, individuale e creativa oltre che per il perseguimento del proprio benessere Animico e Psico-Fisico.

ULTIME 8 TESI DEVA-SOPHIA

Poiché gli angeli apprendono esclusivamente grazie all’intuizione, quando sviluppiamo i nostri poteri di intuizione possiamo aspettarci di incontrare angeli sulla nostra strada.  La vera intelligenza comprende i sentimenti, la sensibilità,…
Read More

DA 10/15 DELLE 23 TESI DHEVAH-SOPHIA

Noi tutti abbiamo bisogno di un lavoro interiore. Perciò le pratiche di meditazione spirituale devono essere accessibili a tutti e questo aiuterà a calmare il reptilian brain (la parte del…
Read More

PRIME 5 DELLE -23 TESI  DELLA DEVAH SOPHIA

LE 23 TESI  DELLA DEVAH SOPHIA 1.    EOS è Madre e Padre.EOS è sempre nuovo, sempre giovane e sempre “all’origine”. “Tutti i nomi che diamo ad EOS derivano da…
Read More

DEVAH-SOPHIA

Read More
“Colui che conosce gli altri è sapiente; colui che conosce sé stesso è illuminato; colui che vince un altro è potente; colui che vince sé stesso è veramente forte.”